art.47.png
Unicredit in Borsa
Verbali Assemblee



Visite
Oggi23
Ieri24
Settimana106
Mese368
Totali18532
Chi è online
 5 visitatori online
Home
Compila il form per i dettagli sull'iscrizione all'associazione

Iscriviti!

postheadericon Cerca nel sito

3 Febbraio 2017

Da Corriere Della Sera, 2 Febbraio 2017

Unicredit, aumento a sconto del 38%

Via libera alla ricapitalizzazione da 13 miliardi. Prezzo di 8,09 euro per azione. Garanzia dal consorzio composto da 30 istituti di credito. Titolo in recupero del 5,72%

La corsa di Unicredit in Borsa non si è arrestata neanche in attesa di prezzo e condizioni del maxi-aumento di ca- pitale da 13 miliardi, il più importante della storia della finanza italiana. Ieri la banca ha guadagnato un altro 5,7% a 26,60 euro, mentre in serata il board ha stabilito che le nuove azioni saranno offerte a 8,09 euro, con uno sconto del 38% (sul «terp», prezzo dopo la separazione del diritto di opzione). I mercati coinvolti saran- no Italia, Germania e Polonia.

Leggi tutto...

 

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI UNICREDIT

INTERVENTO DI AGOSTINO CASSARA’, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE DEI PICCOLI AZIONISTI DI UNICREDIT (APAU) – “AZIONE UNICREDIT” SUI VARI PUNTI ALL’ODG.

Roma, 12 Gennaio 2017

Parte Straordinaria

...Aumento di capitale sociale da liberarsi mediante conferimento in denaro per un importo massimo complessivo di Euro 13 miliardi, comprensivo dell'eventuale sovrapprezzo di emissione, da eseguirsi entro il 30 giugno 2017, anche in una o più tranche e in forma scindibile mediante emissione di azioni ordinarie, aventi godimento regolare, da offrirsi in opzione agli azionisti titolari di azioni ordinarie ed a quelli portatori di azioni di risparmio della Società, ai sensi dell'art. 2441, primo, secondo e terzo comma, del Codice Civile. Conseguenti modifiche allo Statuto sociale e deliberazioni inerenti

...Raggruppamento delle azioni ordinarie e di risparmio UniCredit nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria avente godimento regolare ogni 10 azioni ordinarie esistenti e di 1 nuova azione di risparmio avente godimento regolare ogni 10 azioni di risparmio esistenti, previo annullamento di azioni ordinarie e di risparmio nel numero minimo di azioni necessario a consentire la quadratura complessiva dell'operazione, senza riduzione del capitale. Conseguenti modifiche allo Statuto sociale e deliberazioni inerenti

 

Un cordiale buongiorno a tutti. Sono Agostino Cassarà e rappresento, quale Presidente, l’Associazione dei Piccoli Azionisti di UniCredit (APAU) - “Azione UniCredit”, formata da piccoli azionisti, in stragrande maggioranza dipendenti o ex dipendenti del Gruppo.

Leggi tutto...

 

9 Gennaio 2017

Da Corriere Economia, 9 Gennaio 2017

Dopo il piano industriale, parla l'amministratore delegato, Jean Pierre Mustier

Mustier: Puntare su Unicredit, una scommessa sull’Italia

Saremo una banca snella e vicina ai clienti. Il Paese dovrebbe credere di più nelle sue potenzialità. Ridurremo rischi e costi

Jean PierreMustier, amministratore delegato di Unicredit, presenta il suo piano triennale che ha l'obiettivo di riportare a un ruolo di protagonista il colosso creditizio. «Le cose che finora ho detto al mercato - evidenzia - le ho mantenute e intendo farlo ancora». Ma il sistema bancario ha molte altre partite aperte e una sola chiusa.

Di questi tempi guidare una banca assomiglia molto al mestiere degli equilibristi. Camminano tutti sul filo. Forse è per questo che Jean Pierre Mustier, formato all’École Polytechnique, al vertice di Unicredit da luglio, lo ripete spesso: «Le cose che finora ho detto al mercato, le ho mantenute. E intendo farlo anche con il piano di trasformazione della banca».

Ma perché il mercato dovrebbe crederle e fidarsi che il suo aumento di capitale da 13 miliardi sarà la soluzione?

Leggi tutto...

 

Convocazione Assemblea di Unicredit: istruzioni

Roma, 20 Dicembre 2016

In data 13 dicembre ultimo scorso sul sito istituzionale di UniCredit è stato pubblicato l’avviso di convocazione dell’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti, fissata per il 12 gennaio p.v.

Pubblichiamo di seguito la lettera di istruzioni.

Associazione dei Piccoli Azionisti di UniCredit SpA (APAU)
AZIONE UNICREDIT
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
Agostino Cassarà

 


Allegati:

 

Convocazione Assemblea Ordinaria e Straordinaria di Unicredit

Roma, 13 dicembre 2016

Riportiamo integralmente l'avviso di convocazione dell'assemblea degli azionisti di UniCredit convocata in Roma, Viale Umberto Tupini, 180 in unica convocazione per il 12 gennaio 2017 alle ore 11, riservandoci di pubblicare al più presto le istruzioni per i soci dell'Associazione dei Piccoli Azionisti di UniCredit (APAU) - Azione UniCredit, che vorranno delegare l'Associazione medesima.

 

Associazione dei Piccoli Azionisti di UniCredit SpA (APAU)
AZIONE UNICREDIT
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
Agostino Cassarà

 


Allegati:

 

14 Dicembre 2016

Da Il Corriere della Sera, 14 Dicembre 2016

Unicredit, governance leggera e stop alle buonuscite

L’amministratore delegato Jean Pierre Mustier: «Chiudiamo i conti con il passato». Il piano «Transform 2019»: una banca commerciale paneuropea

Tocca a un ingegnere francese, formazione militare, istruttore di paracadutismo, provare a chiudere i conti con «le eredità del passato». La (nuova) svolta di Unicredit, l’ex bin privatizzata nel dicembre del 1993, 23 anni fa, porta il volto di Jean Pierre Mustier e il nome un po’ robotico di «Transform 2019». Un titolo che ben rappresenta gli investimenti per 1,6 miliardi in digitalizzazione e, in negativo, l’idea che si possa rinunciare a molte competenze con un piano di tagli all’occupazione a forte impatto nel nostro Paese. Da qualche tempo Mustier prende lezioni di italiano per affinare l’eloquio e confermare l’attenzione al mercato domestico originario della banca della quale, tuttavia, il progetto «Transform» rilancia la forte vocazione europea. Anche con l’eredità di Alessandro Profumo, in ogni caso, le discontinuità sono importanti e simbolicamente racchiuse nell’uscita di Unicredit dalla Polonia, con la vendita di Bank Pekao (per quasi 3 miliardi di euro e ricca plusvalenza). Potersi dire più europei potrebbe rivelarsi un vantaggio mentre le agenzie di rating mettono sotto stretta osservazione le banche italiane, come ha fatto ieri Moody’s.

Leggi tutto...

 

postheadericon News

postheadericon I più letti